Restituzione spese nuziali dopo la separazione

Si può ottenere la restituzione delle spese sostenute per la festa di nozze in caso di separazione dei coniugi? Si è occupata proprio di questo la Corte di Cassazione con una pronuncia dello scorso luglio. Nel caso in questione, infatti, la moglie chiedeva all’ex marito la restituzione delle somme di denaro che la stessa aveva […]

Crescono i figli, cresce il mantenimento.

Con la crescita dei figli crescono anche le loro esigenze economiche e non è necessaria una prova specifica su questo. La Corte di Cassazione lo ha precisato ancora una volta con l’ordinanza dello scorso 4 maggio che ha confermato e consolidato l’orientamento dei giudici, granitico ormai dal 2009. La conseguenza è che le esigenze di […]

Separazione: non è obbligatorio frequentare i nonni

Con la pronuncia n. 2881/2023 dello scorso 31 gennaio la Corte di Cassazione è tornata sulla questione relativa ai rapporti tra familiari e figli di coppia separata o divorziata. Esiste un diritto dei nonni o degli zii di frequentare i minori? I giudici hanno evidenziato come, anche in questo caso, ciò che il giudice deve […]

Figlio con prima occupazione: sì al mantenimento.

Con la sentenza del 7 giugno 2022 il Tribunale di Bologna si è pronunciato su un caso molto interessante relativo all’assegno di mantenimento da corrispondere al figlio maggiorenne occupato con contratto a tempo determinato. Il caso. Il padre, onerato del pagamento dell’assegno di mantenimento si rivolgeva al tribunale per chiedere la revoca di tale contributo […]

Trascorrono molto tempo coi nonni: riduzione del mantenimento?

Il caso. I figli trascorrono molto tempo con i nonni paterni: il padre può chiedere la riduzione dell’assegno di mantenimento? Su questo si è pronunciata la Corte di Cassazione con l’ordinanza n. 30411 del 17 ottobre 2022 nella quale i giudici hanno avuto modo di ribadire che il dovere di mantenere, istruire ed educare la […]

Mantenimento non dovuto: deve essere restituito?

Nell’ambito della separazione può essere disposto un assegno di mantenimento a carico di uno dei due coniugi ed a favore dell’altro e degli eventuali figli minori o maggiorenni non economicamente autosufficienti. Nel caso in cui però un provvedimento successivo del giudice stabilisca che quell’assegno non fosse dovuto, chi lo ha versato ha diritto a vedersi […]

Separazione e mantenimento: cosa sono i redditi adeguati?

Il caso In primo grado la moglie aveva ottenuto un mantenimento di tremila euro mensili dal marito, ma in secondo grado aveva proposto appello che veniva parzialmente accolto e l’assegno aumentato ad euro quattromila. Il marito ricorreva così in Cassazione lamentando che i giudici del secondo grado avessero aumentato l’importo dell’assegno senza considerare il tenore […]

L’assegno di divorzio

L’assegno di divorzio è quella somma di denaro che periodicamente un coniuge deve corrispondere al suo ex marito o alla sua ex moglie. Come si stabilisce se il coniuge richiedente ne ha diritto? Quali sono i criteri in base ai quali il giudice determina la somma dovuta? Ve ne parlo nel mio ultimo video pubblicato […]

La competenza al centro

Ad ogni problema la sua soluzione. A volte abbiamo una questione da risolvere che non sappiamo come chiamare, che non pensiamo nemmeno sia disciplinata dall’ordinamento. Eppure, la maggior parte delle nostre azioni quotidiane ha una rilevanza giuridica. Quando saliamo in treno stipuliamo un contratto di trasporto, quando facciamo la spesa un contratto di compravendita e […]