Rimborsi IMU per i coniugi con diversa residenza

Con la sentenza n. 209 dello scorso 13 ottobre la Corte Costituzionale ha stabilito che i coniugi effettivamente residenti in comuni diversi che non hanno potuto ancora usufruire dell’esenzione dall’IMU per l’abitazione principale e che, pertanto, hanno provveduto alla corresponsione degli importi, potranno presentare istanze di rimborso ai comuni competenti per le annualit√† dal 2017 al 2022.

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn